20
08
2017
valutazione-funzionale-fmt

La Valutazione Funzionale

Scritto da: Redazione Aipt 0

Questa settimana proponiamo un nuovo articolo sulla valutazione funzionale che è un assaggio di quanto verrà proposto al master functional training a breve.
Troppo spesso in palestra non si tiene conto della postura soggettiva di ogni cliente, nella scelta degli esercizi da far svolgere, nell’allenamento funzionale molti tecnici tendono a standardizzare i workout per ogni classe di clienti, basandosi per lo più sul grado di esperienza dall’allenamento.
Per questo motivo si vedono in palestra e non solo, persone eseguire workout funzionali basati su esercizi che di funzionale hanno ben poco se non sono adattati ad ogni cliente, ma indiscriminatamente proposti nello stesso modo un po’ a tutti.
Prima di partire con la fase di allenamento vera e propria, è fondamentale invece determinare attraverso una valutazione funzionale, le capacità motorie di base di ogni individuo scegliendo dei movimenti chiave che possano fornire informazioni sullo stato dei differenti distretti corporei. A tal proposito abbiamo codificato un test pratico di facile applicazione e lettura, per compiere una valutazione funzionale che consente al tecnico di ottenere informazioni determinanti, per poter poi approntare un piano di allenamento efficace sia per il singolo individuo che per una classe.

Valutazione funzionale FMT

Il test dei movimenti funzionali (di seguito FMT) permette infatti di acquisire informazioni rapide in tutte le situazioni di lavoro ed è di facile lettura, motivo per cui si presta ad una applicazione anche nella fase di warm-up non risultando mai invasivo né discriminante. La valutazione funzionale attraverso il FMT è composta da 5 movimenti chiave che vanno valutati in termini di allineamento e stabilità. Per allineamento si intende il corretto mantenimento delle linee e del ROM. Per stabilità si intende la capacità di mantenere il controllo dei segmenti corporei nel corso di ogni esercizio.
I valori che possono essere assegnati a ciascun esercizio sono 3 (0, 1, 2) e vengono assegnati per indicare rispettivamente che non c’è allineamento/stabilità, c’è allineamento/stabilità con delle imperfezioni o manca uno dei 2 parametri, c’è allineamento/stabilità (sono presenti entrambi i parametri).

Gli esercizi chiave selezionati per eseguire la valutazione funzionale con il FMT sono i seguenti:

  • antiversione/retroversione del bacino a braccia tese in alto
  • bird dog
  • plank frontale
  • push up
  • squat overhead
Trasforma la tua passione per il Fitness in una Professione! Iscriviti al Corso di Personal Trainer >>

La Società Sportiva Dilettantistica Accademia Italiana Personal Trainer – AIPT a R.L. è affiliata all’ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno ed è iscritta al n. 216235 del registro nazionale CONI. Il Diploma e il Tesserino Tecnico Nazionale rilasciati al termine dei Corsi Personal Trainer sono validi su tutto il Territorio Nazionale. Sede legale: Via Alfredo Fusco n. 118, 00136 Roma – tel. 800 910 269 email: info@aipersonaltrainer.com pec: aipt@messaggipec.it P.I. 14143901008 - C.F. 97754410583

CHIAMA ORA
Facebook
>
Twitter
  • Scopriamo il #bicipitebrachiale #aipt #workout https://t.co/PcTDyJtFrB https://t.co/Uhbywe511M
    3 mesi Ago
SEGUICI SUI SOCIAL
Iscriviti alla Newsletter