11
10
2017
squat-fitball

Squat con fitball

Scritto da: Redazione Aipt 0

Lo squat con la fitball, è una variante di squat molto utile nei principianti e in tutti i soggetti in cui la tecnica di esecuzione dello squat classico non è corretta, permette perciò di assimilare molto bene tutte le azioni complesse che si devono eseguire durante il movimento di accosciata.
Con la fitball è possibile eseguire anche altri esercizi che in alcuni casi rendono l’esercizio più impegnativo, nel caso dello squat l’utilizzo della fitball rappresenta una facilitazione utile nelle prime fasi di approccio allo squat.

Squat con fitball muscoli coinvolti

I muscoli coinvolti nell squat con la fitball sono: il quadricipite femorale, il grande gluteo, gli ischiocrurali, il quadrato dei lombi, i paravertebrali, i muscoli adduttori, il gastrocnemio e il soleo.

Modalità d’esecuzione

L’esercizio si esegue in stazione eretta, con il tratto lombare in appoggio sulla fitball, tenendo i due piedi con una leggera divergenza, distanti tra loro poco di più della larghezza del bacino.
Da questa posizione si compie una controllata fase eccentrica in cui anca, ginocchio e caviglia si flettono, fino a raggiunge un’accosciata in cui non si notino dei compensi a livello delle articolazioni appena citate.
Dalla posizione di massima accosciata ottenibile, si ritorna alla posizione iniziale, attraverso una contrazione sinergica di tutta la catena estensoria.

Note aggiuntive

L’errore più comune che si compie eseguendo lo squat con la fitball, è quello di utilizzare lo strumento come appoggio per la schiena, quindi lasciandosi cadere sopra, questo non solo diminuisce l’efficacia dell’esercizio sui muscoli target, ma implica una scorretta biomeccanica del movimento.
Come detto in precedenza utilizzare la fitball nello squat rappresenta una facilitazione, per rendere più impegnativo l’esercizio nei soggetti più allenati è indicato l’utilizzo di sovraccarichi.
Durante la fase concentrica o positiva dello squat con la fitball, quando si estendono anca e ginocchia si deve espirare, nella fase eccentrica o negativa quando si va in accosciata si deve inspirare.

Trasforma la tua passione per il Fitness in una Professione! Iscriviti al Corso di Personal Trainer >>

L’Accademia Italiana Personal Trainer – AIPT è affiliata all’ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno. Il Diploma e il Tesserino Tecnico Nazionale rilasciati al termine dei Corsi Personal Trainer sono validi su tutto il Territorio Nazionale.

CHIAMA ORA
News
Facebook
>
Twitter
  • Iscrizioni chiuse per esaurimento dei posti per il corso base milano https://t.co/bGbAS5Yv8t
    2 settimane Ago
SEGUICI SUI SOCIAL
Iscriviti alla Newsletter

Copyright Aipt © 2017 | Codice Fiscale: 97754410583 · Registro nazionale CONI: 216235