05
11
2017
fibre-muscolari

Fibre muscolari le tipologie

Scritto da: Redazione Aipt 0

Questa volta parliamo di fibre muscolari, vedendo quali sono le caratteristiche che differenziano le tre tipologie di fibre che compongono il tessuto muscolare scheletrico.
In palestra troppo spesso si tende a dare importanza al principio dell’istintività nell’approccio all’allenamento, cosa che negli atleti maturi può produrre dei risultati invidiabili, vediamo però insieme gli aspetti fisiologici che caratterizzano le fibre muscolari per poter mettere in atto le strategie più adatte nell’allenamento in palestra.
Esistono tre tipi di fibre muscolari che differiscono per i meccanismi di forza che si riflettono sulla velocità di contrazione e di resistenza alla fatica.

Fibre muscolari le tipologie

I tre tipi di fibre muscolari sono le ST e le FT, quest’ultime si suddividono in Fta e Ftb.
Le fibre muscolari ST sono di colore rosso, hanno una lenta velocità di contrazione, un volume inferiore rispetto a quelle bianche, e sono coinvolte negli esercizi di resistenza.
I soggetti che possiedono una percentuale maggiore di questo tipo di fibre, eccellono negli sport di endurance, ma hanno scarsi risultati nelle attività di potenza o nel bodybuilding.
• Le fibre muscolari IIA sono di colore rosa, hanno dimensioni intermedie posseggono velocità di contrazione rapida, e vengono coinvolte negli esercizi svolti ad un livello d’intensità intermedia.
• Le fibre muscolari IIB sono di colore bianco, hanno grandi dimensioni e velocità di contrazione molto rapida e sono coinvolte negli sport di forza e velocità. I soggetti che possiedono una più alta percentuale di questo tipo di fibre tende ad eccellere negli sport di potenza e velocità, hanno inoltre delle ottime potenzialità genetiche per lo sviluppo muscolare.
In palestra eseguendo degli esercizi che prevedono l’utilizzo di percentuali di carico intorno all’85% di quello massimale, si vanno a reclutare prettamente le fibre muscolari veloci Ftb; con carichi tra il 75-80% di quello massimale si vanno a reclutare le fibre mucolari veloci Fta; con carichi inferiori, si vanno a reclutare le fibre lente ST.

Trasforma la tua passione per il Fitness in una Professione! Iscriviti al Corso di Personal Trainer >>

L’Accademia Italiana Personal Trainer – AIPT è affiliata all’ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno. Il Diploma e il Tesserino Tecnico Nazionale rilasciati al termine dei Corsi Personal Trainer sono validi su tutto il Territorio Nazionale.

CHIAMA ORA
Facebook
>
Twitter
  • Contrazione Muscolare! #aipt #contrazionemuscolare #workout https://t.co/x1mxL7RmHi https://t.co/mDfjTlZAWx
    1 settimana Ago
SEGUICI SUI SOCIAL
Iscriviti alla Newsletter

Copyright Aipt © 2017 | Codice Fiscale: 97754410583 · Registro nazionale CONI: 216235