25
02
2018
allenamento-palestra-aipt

Allenamento in palestra

Scritto da: Redazione Aipt 0

Questa volta parliamo di due elementi fondamentali per l’allenamento in palestra, vale a dire la fase di riscaldamento e quella di respirazione nel corso degli esercizi.

Riscaldamento e allenamento in palestra

E’ consigliabile all’inizio dell’attività fisica compiere un riscaldamento generale che consiste nell’eseguire degli esercizi di moderata intensità per pochi minuti, al fine di accelerare il metabolismo, aumentare la frequenza cardiaca e la temperatura corporea.
Oltre ad eseguire questo genere di riscaldamento, prima di iniziare l’allenamento in palestra, è necessario effettuare prima di un esercizio che si intende compiere ad alta intensità, una fase preparatoria, in cui si seguono tre serie di avvicinamento utilizzando dei carichi di lavoro crescenti, senza arrivare mai all’affaticamento muscolare. Questa fase preparatoria, è molto importante per migliorare l’efficienza neuromuscolare e limitare il rischio di infortuni.
È perciò un errore fare come molti in palestra, le classiche 2 serie di riscaldamento con dei carichi molto bassi lontani dal carico allenante che si intende poi utilizzare nelle serie successive, dato che non si migliorerebbe l’efficienza neuromuscolare limitando in questo modo l’espressione di forza nell’esercizio; oltre a questo si rischierebbe di incorrere in infortuni.

Respirazione e allenamento in palestra

Durante l’attività fisica e l’allenamento in palestra, è molto importante controllare gli atti respiratori, nell’allenamento svolto con sovraccarichi, per contribuire alla regolazione dei valori pressori, è consigliabile espirare nella fase di massimo sforzo, quella concentrica o positiva in cui i muscoli coinvolti si contraggono, ed inspirare nella fase eccentrica o negativa, in cui i muscoli coinvolti si allungano.
Si possono fare delle eccezioni in alcuni esercizi, come ad esempio nello squat, o le alzate laterali, in cui nella fase concentrica vi è un’espansione toracica, in questi casi la respirazione può avvenire in maniera opposta rispetto a quella convenzionale, inspirando nella fase concentrica ed espirando in quella eccentrica, per seguire la meccanica respiratoria nel corso dell’esercizio. Per poter invertire la respirazione è però importante che gli esercizi in palestra non siano eseguiti con carichi elevati o portati fino al cedimento muscolare.

Trasforma la tua passione per il Fitness in una Professione! Iscriviti al Corso Personal Trainer >>

La Società Sportiva Dilettantistica Accademia Italiana Personal Trainer – AIPT a R.L. è affiliata all’ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno ed è iscritta al n. 216235 del registro nazionale CONI. Il Diploma e il Tesserino Tecnico Nazionale rilasciati al termine dei Corsi Personal Trainer sono validi su tutto il Territorio Nazionale. Sede legale: Via Alfredo Fusco n. 118, 00136 Roma – tel. 800 910 269 email: info@aipersonaltrainer.com pec: aipt@messaggipec.it P.I. 14143901008 - C.F. 97754410583

Facebook
>
Twitter
  • Tutto sull'allenamento cardio! #AIPT #workout https://t.co/11TMfnmFJK https://t.co/bI8IOTBQ7J
    1 settimana Ago
SEGUICI SUI SOCIAL
Iscriviti alla Newsletter