loghi
numero verde whatsapp
loghi
numero verde whatsapp
22
06
2021
Sindrome-del-Piriforme-news-aipt

Piriforme Sindrome: Cause e Rimedi

Scritto da: Redazione Aipt 0

La sindrome del piriforme è un disturbo molto fastidioso che determina la compressione o irritazione del nervo sciatico, per un’alterazione del piriforme, un muscolo situato a livello della regione glutea.
Il piriforme è un muscolo profondo situato sotto il grande gluteo, origina dalla superficie anterolaterale del sacro e si inserisce sul grande trocantere del femore; partecipa nell’abduzione e extrarotazione dell’anca. È importante sottolineare soprattutto per gli esercizi di stretching, che diventa un muscolo intrarotatore quando con l’anca si superano i 70° di flessione.

La sintomatologia riferibile nella sindrome del piriforme, è molto simile a quella da ernia o protrusione del disco intervertebrale, senza che però vi sia una di queste condizioni a livello della colonna vertebrale.
I sintomi più comuni sono il dolore a livello gluteo, alterazioni della sensibilità come formicolio e intorpidimento che possono coinvolgere la zona della coscia, della gamba e del piede, lungo il decorso del nervo sciatico.
I fastidi appena descritti, tendenzialmente peggiorano durante le attività motorie o quando si sta per lungo tempo seduti.

Sindrome del Piriforme possibili cause e come agire

Le cause che generano la sindrome del piriforme, sono per lo più legate ad un accorciamento o allungamento del muscolo, in seguito a un trauma o un’alterazione posturale provocata da alcuni dismorfismi.
Una buona anamnesi del soggetto e un’attenta valutazione posturale, possono aiutare molto a capire la fonte del problema e di conseguenza indirizzare verso un trattamento efficace.

I personal trainer in palestra possono eseguire una valutazione posturale di base e dei test, utili a valutare la lunghezza del muscolo piriforme, o alterazioni della postura come un’iperlordosi lombare, altra possibile causa alla base del problema.
Per affrontare in maniera ottimale la situazione, è certamente meglio collaborare con un fisioterapista per riconoscere la causa e impostare il lavoro di rinforzo e stretching.

In linea generale per ottenere dei miglioramenti nella sindrome del piriforme, al di là della causa principale è bene:

  • evitare tutte le attività che generano o peggiorano la sintomatologia;
  • eseguire uno scarico attivo/passivo, per permettere un adeguato recupero della muscolatura, in alcuni casi infatti un’eccessiva attività fisica può essere alla base del problema;
  • evitare di stare per lungo tempo seduti;
  • a seconda della valutazione iniziale eseguire degli esercizi di stretching;
  • eseguire degli esercizi di rinforzo specifici per i muscoli dell’anca, che possono migliorare l’atteggiamento posturale.
Trasforma la tua passione per il Fitness in una Professione! Iscriviti al Corso di Personal Trainer >>
logo footer

La Società Sportiva Dilettantistica Accademia Italiana Personal Trainer – AIPT a R.L. è affiliata all’ASI (Associazioni Sportive Sociali Italiane), ente nazionale di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno ed è iscritta al n. 216235 del registro nazionale CONI. Il Diploma e il Tesserino Tecnico Nazionale rilasciati al termine dei Corsi Personal Trainer sono validi su tutto il Territorio Nazionale. Sede legale: Via Alfredo Fusco n. 118, 00136 Roma – tel. 800 910 269 email: info@aipersonaltrainer.com pec: aipt@messaggipec.it P.I. 14143901008 - C.F. 97754410583

CHIAMA ORA
numero verde
Facebook
>
Twitter
  • Ultimo Week di formazione prima dell'esame finale per la XV edizione del #CorsoPersonalTrainer #AIPT… https://t.co/83x9oDFZdA
    1 settimana Ago
SEGUICI SUI SOCIAL
CONTATTACI SU WHATSAPP
whatsapp