loghi
numero verde whatsapp
loghi
numero verde whatsapp
26
12
2022
pulley-news-aipt-allenamento

Pulley: come eseguirlo e muscoli coinvolti

Scritto da: Redazione Aipt 0

Il pulley è uno degli esercizi più eseguiti e efficaci, per allenare la muscolatura della schiena in sinergia con quella delle spalle e delle braccia.
Molto spesso viene eseguito in maniera scorretta, non mettendo in pratica alcuni elementi fondamentali che lo rendono un esercizio in realtà molto complesso.

È un esercizio composto che prevede l’attivazione come detto di diversi distretti muscolari e articolazioni coinvolte, per questo motivo è fondamentale apprendere con cura i corretti atteggiamenti posturali e la biomeccanica nel corso del movimento.

Pulley muscoli coinvolti

I muscoli coinvolti nel pulley sono molti e con funzioni differenti, per la muscolatura della schiena: il grande dorsale, il grande rotondo, i fasci posteriori del deltoide il trapezio medio ed inferiore. Per la muscolatura che flette il gomito: il bicipite brachiale, il brachiale e il brachioradiale.

Modalità d’esecuzione

Per eseguire in maniera efficace e sicura il pulley è importante:

  • mantenere una corretta postura scapolare: con spalle leggermente depresse e scapole addotte;
  • rispettare la neutralità delle curve fisiologiche della colonna, a partire dal tratto cervicale per arrivare a quello lombare;
  • limitare i movimenti del tronco nel corso dell’esercizio, che deve rimanere per lo più fermo.

Errori da non commettere nel pulley

Seguendo quanto riportato, è bene invece evitare:

  • l’utilizzo di carichi troppo elevati, errore molto comune che ne inficia l’efficace e che aumenta la possibilità di incorrere in infortuni;
  • di perdere il set-up scapolare, con scapole che si elevano e perdono il loro leggero grado di adduzione;
  • l’anteposizione delle spalle nell’ultima parte della fase concentrica che determinerebbe un minor coinvolgimento della muscolatura della schiena;
  • l’oscillazione del tronco in avanti e indietro nel corso dell’esercizio, movimento che determina un coinvolgimento di altri distretti muscolari a discapito di quelli target dell’esercizio.
Trasforma la tua passione per il Fitness in una Professione! Iscriviti al Corso di Personal Trainer >>
Call Now Button
×